Diventa Operatore LPP Italia

Collabora fuori dal carcere

Collabora fuori dal carcere

Di  cosa si tratta?

Il Corso di formazione per Operatori Liberation Prison Project Italia è promosso, per il terzo anno, con il patrocinio e in collaborazione con l’UBI – Unione Buddhista Italiana come percorso formativo che abilita ad essere operatori certificati della ONLUS Liberation Prison Project Italia.

 

In linea con la nostra visione

Il corso risponde pienamente alla missione e visione statutaria e ha come base fondante formare figure competenti, consapevoli e compassionevoli in grado di favorire e promuovere nei detenuti lo sviluppo di una più ampia coscienza di sé attraverso gli insegnamenti millenari della tradizione buddhista.

Il corso è strutturato per permettere ai partecipanti di acquisire tutti quegli elementi teorici e pratici per operare nell’ambito dei progetti propri dell’Associazione (in relazione con la Direzione penitenziaria, a contatto con la popolazione carceraria, gli operatori e gli agenti di Polizia Penitenziaria) e in costante interdipendenza con i supervisori di progetto. È altresì obiettivo integrante del corso fornire appropriati strumenti di intelligenza emotiva per lo sviluppo interiore del futuro operatore. Quest’ultimo, per essere di beneficio agli esseri senzienti in difficoltà, dovrà essere in grado di monitorare costantemente il proprio equilibrio emozionale, sia all’interno che all’esterno delle attività proprie di Liberation Prison Project Italia.

 

Certificazione e Albo LPP

I partecipanti al corso che avranno superato positivamente il percorso di formazione verranno iscritti ad un albo interno degli operatori e, dopo una fase di tirocinio organizzato e supervisionato dall’Associazione potranno incominciare a operare autonomamente. Pertanto, a conseguimento del tirocinio gli operatori potranno essere inseriti all’interno degli Istituti Penitenziari presenti nel territorio di residenza dell’operatore stesso e che intendono avvalersi delle nostre attività.

 

Obiettivi del corso e prerequisiti

Parte fondamentale della missione di Liberation Prison Project Italia è sostenere e avviare sempre più rapporti con gli Istituti Penitenziari e quelle organizzazioni ETS che vi operano al fine di promuovere le nostre attività di sostegno alla popolazione carceraria, alle loro famiglie, agli operatori civili e di Polizia Penitenziaria, agli ex detenuti che ne fanno richiesta. In questo senso il ruolo dell’operatore Liberation Prison Project Italia è fondamentale in quanto è il primo veicolo che genererà un concreto beneficio, sia attraverso il suo modo interdipendente ed equanime di porsi, sia perché dovrà essere sempre parte attiva quanto propositiva della visione e missione propria della nostra organizzazione e dei valori che rappresenta. Non in ultimo è anche attraverso la sua azione diretta sul territorio che potranno essere avviati nuovi contatti con quelle realtà penitenziarie potenzialmente interessate ad avvalersi della nostra attività.

Per questo un operatore della nostra Associazione dovrà essere fortemente consapevole, volenteroso, gentile e compassionevolmente motivato a impegnare quel tempo che riterrà di mettere a disposizione di questo vero e proprio progetto umanitario.

Scarica qui il foglio informativo completo